• open panel

Cibapark

 

Il progetto CIBA PARK (CIRA Business Accelerator Park) promosso dal CIRA (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali),favorisce la nascita e lo sviluppo di nuove imprese ad alta tecnologia attraverso l’accesso a finanziamenti e ad una vasta gamma di servizi per lo start up d’impresa.
In collaborazione con il CIRA, Novaetech ha realizzato  un innovativo prototipo di sensore  di fire detection per la sicurezza dei voli aerei. Il sistema realizzato si basa sul  monitoraggio del particolato fine prodotto durante un principio di combustione, il cui  core è una microbilancia a cristalli di quarzo.

Durante un principio di incendio, infatti, prima della vera e propria accensione, una grande quantità di  particolato, inferiore a 5 micron di diametro è generato dal materiale combustibile che pertanto  induce un aumento della concentrazione di tali particelle nell’atmosfera. Il rilevatore è stato dunque progettato per rispondere al tasso di incremento di tali particelle allo scopo  fornire un allarme quando tale tasso supera un predeterminato livello indicativo di una condizione di pericolosità. Il rivelatore consiste, pertanto, in un sistema di collezione del particolato basato su metodo gravimetrico, appositamente disegnato per raccogliere il particolato compreso tra 1 e 5 micron, in
termini di dimensioni, ed eliminare dal flusso quelle al di sopra del valore di soglia massima. Il campione selezionato si depositerà raccolto sulla superficie sensibile del sistema, consistente in un cristallo di quarzo (cuore del sensore piezoelettrico).  In una fase iniziale di combustione, dunque, l’aumento improvviso di particolato inferiore a 5 micron, determinerà una variazione misurabile per quantificabile delle condizioni ordinarie di risposta del sensore , innescando eventualmente l’allarme al di sopra di una soglia predeterminata.

Il sistema è stato opportunamente dimensionato per soddisfare al meglio i requisiti di funzionamento:
Lo strumento è costituito da due unità:

  • l’unita di monitoraggio
  • l’unità di controllo.

L’unità di monitoraggio prevede l’integrazione del sensore in un sistema di campionamento dei
prodotti del principio di combustione (gas o particolato), le cui parti principali sono  un sistema di
raccolta aerodinamica e una pompa.

Per il progetto Novaetech ha ricevuto un finanziamento su fondi del Ministero dello Siluppo Economico

 

Leave a Comment

© 2012 Novaetech S.r.l. - Innovation Technology
Centro Direzionale, Isola G7, 80143 Napoli - Italia - tel. +39 081 0320584 - P.IVA 05132311217